52015Mar
L’amore per l’ambiente ai tempi degli smartphone: 7 green app per “fare la differenza”

L’amore per l’ambiente ai tempi degli smartphone: 7 green app per “fare la differenza”


Smartphone e tablet sono ormai parte della nostra routine. Utili a svolgere innumerevoli attività, questi dispositivi semplificano il nostro lavoro e, grazie a migliaia di applicazioni create per ogni esigenza, riempiono anche il tempo libero e cambiano il modo di interagire con le persone.

Tra queste, esistono alcune app che si rivelano non solo utili, ma anche piuttosto preziose per lo scopo che si prefiggono i loro sviluppatori: incoraggiare uno stile di vita che rispetti l’ambiente.

In questo post vi segnaliamo alcune tra le migliori Green app per iOS e Android che promuovono un utilizzo più consapevole e sostenibile delle risorse energetiche a nostra disposizione:

  • Se volete conoscere il livello di emissioni di Co2 che producete in una giornata, grazie a Changers Co2 Fit basterà inserire l’attività giornaliera in termini di distanza percorsa e mezzi utilizzati e in pochi click sarà disponibile il dettaglio del vostro impatto quotidiano sull’ambiente.
  • Per scoprire quanta acqua utilizzate per le vostre azioni quotidiane, l’app che fa per voi è Waterprint, software in grado di verificare anche il volume di acqua impiegata per la produzione di un numero vastissimo di beni di uso comune, soprattutto alimenti, in modo da poter calibrare meglio il consumo personale e scegliere i vostri acquisti più consapevolmente.
  • Per un prospetto completo del consumo energetico della vostra abitazione (luce, gas, emissioni Co2) Energy Audit è la soluzione ideale per rispettare non solo l’ambiente, ma anche il portafogli!
  • Raccolta Rifiuti elimina ogni perplessità sulla corretta catalogazione dei rifiuti grazie a un dizionario interno contenente migliaia di voci, con indicazioni su come eliminare correttamente ogni tipo di materiale. L’app è costantemente aggiornata e tiene conto delle direttive esistenti in ciascun Comune, per questo motivo è possibile modificare anche la legenda cromatica per associare a ciascun materiale il colore dell’apposito bidone. L’app è disponibile solo per Android.
  • Dizionario dei Rifiuti è il “collega iOS” dell’app appena descritta. Nata dall’idea di un giovane studente di Ingegneria, raccoglie un elenco dettagliato dei materiali differenziabili, con l’aggiunta di un calendario utile a ordinare i giorni di raccolta e un sistema di notifiche che fa da reminder. L’app permette anche di prenotare un ritiro a domicilio dal proprio iPhone, utile per chi deve liberarsi di rifiuti ingombranti.
  • Per gli appassionati del riciclo c’è IRecycle, che raccoglie consigli utili su come fare per non disperdere nell’ambiente materiali che potrebbero essere riciclati e trasformati in nuovi prodotti. Tra le utility del software, anche un sistema di geolocalizzazione che indica i punti più vicini dove recarsi per la consegna. La versione italiana di quest’app è IoRiciclo, particolarmente utile soprattutto per i più piccoli, perchè sviluppata come una sorta di videogame che assegna dei punti per ogni oggetto correttamente riciclato e, nel frattempo, insegna ai bambini la cultura del rispetto per l’ambiente.
    • La guida del perfetto “Green addicted” è senza dubbio Go Green, un prezioso vademecum pieno di suggerimenti, istruzioni e curiosità su come comportarsi in ogni occasione per salvaguardare il Pianeta. È anche possibile realizzare una personale Green List in cui includere le buone pratiche apprese i buoni propositi da seguire.

Prendete nota: il segreto per uno stile di vita sostenibile è nelle vostre tasche!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *